Giovedì, 13 Maggio 2021
Sondrio

Bolletta del gas: la spesa media a Sondrio è di oltre novecento euro, ma si può ridurre

L'indagine di SosTariffe.it ha analizzato i consumi e ipotizzato i costi. I risultati

Qual è la città lombarda con la bolletta gas più salata? Lo rivela un'indagine di SosTariffe.it.

Lo studio ha analizzato i consumi e ipotizzato i costi, confrontando i risultati del 2015 con quelli dell'anno precedente. Il risultato: Como è la realtà con i consumi medi più alti e Lecco quella che consuma meno gas.

La città di Sondrio si posiziona a metà classifica, sesta. I consumi medi di gas nel 2014 furono pari a 1550 metri cubi, lo scorso anno 1242. La spesa ipotizzata per il 2016 è di 942.57 euro, ma il risparmio potrebbe essere ingente (di quasi 600 euro) seguendo alcuni semplici consigli offerti da SosTariffe.it, ovvero:

  • abbassare il riscaldamento: ridurre anche solo di un grado la temperatura del riscaldamento domestico, ad esempio a 19° invece che 20°, consente di tagliare la bolletta del 6% circa;
  • valvole termostatiche: installandole si può regolare automaticamente l'afflusso di acqua calda ai termosifoni, impostando adeguatamente la temperatura dell'ambiente ed evitando sprechi di calore fino al 15% circa;
  • caldaia a condensazione: sostituire l'impianto tradizionale con una caldaia a condensazione comporta una spesa iniziale, che però viene ammortizzata con il risparmio in bolletta; grazie ad una caldaia di questo tipo si può infatti risparmiare circa il 27% della spesa per il gas.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bolletta del gas: la spesa media a Sondrio è di oltre novecento euro, ma si può ridurre

LeccoToday è in caricamento