menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lo Spazio Adolescenti festeggia i 10 anni

Compie 10 anni lo Spazio Adolescenti, il luogo di ascolto aperto nel 2004 a Sondrio e successivamente negli altri consultori di Bormio, Chiavenna, Tirano e Morbegno.

Come tutti i servizi rivolti ai ragazzi dai 14 fino al compimento dei 21 anni, è gratuito. E’ uno spazio a libero accesso, aperto in orari dedicati, dove un operatore accoglie le domande degli adolescenti che sentono il bisogno di approfondire e chiarire aspetti riguardanti la loro crescita. Laddove necessario le richieste vengono indirizzate  ad altre figure professionali del Consultorio. 

L’apertura di questi spazi risponde alla modalità di approccio ai servizi degli adolescenti che spesso non utilizzano il canale formale dell’accesso su prenotazione, ma usano presentarsi su un bisogno contingente. In Consultorio i ragazzi possono poi avere, su appuntamento, consulenze psicosociali (problematiche riguardanti la relazione con sé e l’altro), e prestazioni sanitarie (contraccezione, corretti stili di vita, prevenzione e cura).

Il Consultorio è diventato nel tempo un servizio di riferimento per gli adolescenti anche attraverso i progetti di educazione affettiva e sessuale che vengono annualmente proposti nelle scuole medie e superiori . Insegnanti e ragazzi a volte richiedono anche il nostro intervento per le assemblee di istituto che diventano per noi l’occasione di costruire un percorso con i giovani su tematiche per loro particolarmente significative.

Ad aprile di quest’anno è stato aperto anche un sito ed una pagina Facebook per offrire ascolto, promuovere scambio e confronto, dare risposte sui temi peculiari dell’età con un mezzo comunicativo più vicino agli adolescenti.

Le offerte sono diversificate, ma tutte sono accomunate dalla stessa finalità: promozione del benessere che significa informazioni scientificamente corrette, ascolto, sostegno e cura per accompagnare gli adolescenti a fare scelte pensate e consapevoli facendo loro scoprire le risorse che già posseggono. Oltre agli interventi diretti sui ragazzi vengono offerti spazi di consulenza personalizzata e/o in gruppo ai genitori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Attualità

Si prenota per il vaccino anti-Covid, poi rinuncia: «Ho paura»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento