Lunedì, 17 Maggio 2021
Sondrio

Specificità montana, il Pd scende in piazza per spiegare le sue proposte

Sabato 18 e domenica 19 aprile gazebi informativi in tutta la provincia

La piazza di Sondrio (comune.info)

Passare dalle parole ai fatti, con leggi chiare e precise. Questo è quanto chiesto dal Partito democratico provinciale, disposto a scendere in piazza per presentare ia cittadini le proprie proposte di modifica al tanto atteso progetto regionale di legge di riforma delle autonomia locali.

Sabato 18 e domenica 19 aprile il Pd allestirà gazebi informativi nelle principali piazze della Valtellina. Sabato mattina i democratici saranno a Sondrio, in piazza Campello, a Chiavenna, in piazza Pestalozzi e a Morbegno in piazza Sant’Antonio, mentre domenica saranno a Tirano, in viale Italia.

L’intento del Pd, che in queste settimane ha istituito un apposito gruppo di lavoro, è quello di dare concretezza alla specificità riconosciuta alla provincia di Sondrio con la Legge Delrio. Le proposte dei democratici ruotano attorno ad alcuni temi da sempre discussi: dal demanio idrico al federalismo fiscale, dalle difficoltà legate alle caratteristiche geomorfologiche del territorio montano alla riorganizzazione istituzionale, dalla sanità al trasporto pubblico, dalla stazione unica appaltante alle arrività di impresa in territorio montano.Proposte che, il Pd regionale presenterà come possibili emendamenti al Pirellone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Specificità montana, il Pd scende in piazza per spiegare le sue proposte

LeccoToday è in caricamento