menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Conclusa l'operazione "White Trucks", domiciliari per quattro spacciatori

L'indagine ha permesso di individuare 5 diversi filoni di smercio tra loro indipendenti

Si è conclusa oggi, lunedì 18 gennaio, l'operazione antidroga denominata "White Trucks", condotta dalla squadra mobile e diretta da Elvira Antonelli, sostituto procuratore della Repubblica di Sondrio.

Nella mattinata odierna sono state eseguite 4 misure cautelari dell'obbligo di dimora e una misura dell'obbligo di presentazione presso le Forze dell'Ordine, nei confronti di quattro valtellinesi e un cittadino di origine romena.

E' il risultato di una complessa e articolata attività d'indagine volta a contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti in Valtellina e svolta anche con l'ausilio di intercettazioni telefoniche e servizi di appostamento che, in due anni, ha permesso di individuare 5 diversi filoni di spaccio, indipendenti tra loro.

Il primo riguarda lo smercio di hashish, a Sondrio, da parte di un cittadino di nazionalità romena, I. A. le iniziali, dal 2010 fino al maggio 2013.

Il secondo ha invece come "protagonista" F. M., cittadino italiano, che tra il giugno 2012 e il maggio 2013 ha ceduto, a tre soggetti, almeno 95 dosi di cocaina.

Il terzo filone riguarda lo spaccio di cocaina e marijuana da parte di D. M. dal mese di maggio 2011 al 6 maggio 2013 a diversi consumatori residenti in Provincia, rifornendosi a sua volta da G. A.

Il quarto concerne la cessione di hashish e marijuana ad opera di minori di origine marocchina e di P. A. A., di origine romena, tutti residenti nella provincia di Sondrio.

Il quinto filone riguarda invece A. G. M. M., di origine egiziana, che ha spacciato al minuto diversi quantitativi di cocaina nell'hinterland milanese; mille dosi sono state cedute a 14 soggetti identificati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento