menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trenord, giovedì 30 ottobre arriva Mortirolo

Entra in servizio il sesto e ultimo dei treni ristrutturati

Entrerà in servizio giovedì 30 ottobre "Mortirolo", il sesto e ultimo dei treni del tipo ALe 582 a tre carrozze completamente ristrutturati da Trenord nell’ambito del progetto Interreg. Dopo "Stelvio", entrato in servizio il 25 marzo scorso seguito da "Gavia" (24 aprile), "Maloja" (15 giugno), "Forcola" (13 luglio) e "Spluga" (28 agosto) arriverà l'ultimo treno che, come gli altri, con il nome rende omaggio ai celeberrimi passi montani del territorio; da giovedì tutte le corse delle linee Sondrio-Tirano e Colico-Chiavenna saranno realizzate con ALe 582 completamente rinnovate.
 
Diciotto in totale le carrozze rimesse a nuovo da Trenord in anticipo rispetto ai tempi programmati. Gli interventi sono consistiti in una radicale azione di ristrutturazione e restyling: climatizzazione, pellicolatura esterna con una livrea dedicata, revisione delle parti meccaniche ed elettriche, ripristino dei pannelli delle pareti interne e delle toilette, sostituzione dei rivestimenti delle sedute, revisione degli impianti di diffusione sonora.
 
Il progetto Interreg è un programma di cooperazione tra Italia e Svizzera, sostenuto da Provincia di Sondrio, Regione Lombardia, Cantone dei Grigioni, Provincia di Brescia e Camera di Commercio di Sondrio. Il progetto prevede un finanziamento di 250mila euro per il rinnovamento della flotta che si aggiungono ai circa 1,8 milioni di euro (300mila euro a convoglio) stanziati da Trenord.

 
Oltre ai 6 convogli ALe 582, sono già entrati in servizio 2 dei 6 treni Coradia dedicati al servizio regionale sulla Milano Tirano. Gli altri 4 Coradia entreranno in esercizio entro la fine dell’anno. I nuovi Coradia rientrano nella commessa di 63 nuovi convogli acquistati per i pendolari lombardi grazie ad un investimento di 520 milioni di euro sostenuto da Regione Lombardia, Trenord, Trenitalia e Gruppo FNM.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento