rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Sondrio

Vittorio Moroni presenta la sua ultima opera

"Se chiudo gli occhi non sono più qui", l'ultimo lavoro del regista valtellinese sarà all'Excelsior dal 18 settembre

Dal 18 al 24 settembre al cinema Excelsior di Sondrio verrà proiettato il film "Se chiudo gli occhi non sono più qui", quarto lavoro del regista sondriese Vittorio Moroni.

L'opera è frutto di cinque anni di lavoro durante i quali il regista ha studiato da vicino il mondo dell'adolescenza, che è uno degli argomenti fondamentali del film. La pellicola narra le vicende di Kiko, un sedicenne alle prese con le difficoltà che caratterizzano l'adolescenza. 

Il ragazzo è orfano di padre, morto in un incidente stradale e vive con la madre e il nuovo compagno che è un caporale e gestisce lavori di edilizia con un gruppo di operai clandestini. Kiko, dopo la scuola, è costretto a lavorare in cantiere trascurando lo studio e rischiando di essere bocciato per la seconda volta.

Ormai convinto ad abbandonare gli studi, Kiko incontra il vecchio Ettore, che si presenta come ex-professore e amico del padre. L’uomo riesce ad accendere nel ragazzo l’amore per la conoscenza e lo studio e lo stimola a ribellarsi e lottare per il proprio futuro. Ettore però non è chi dice di essere. Sarà solo il finale intriso di delusioni, rabbia e speranza a completare il travagliato percorso di formazione di Kiko.

Alle proiezioni del 18 e 21 settembre alle ore 21 saranno presenti gli autori e il cast mentre per il 23 settembre alle ore 21 lo chef Gianluca Basso offrirà una degustazione dell’arte culinaria radicata nelle tradizioni valtellinesi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vittorio Moroni presenta la sua ultima opera

LeccoToday è in caricamento