menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tirano dirà addio al Giudice di pace

Le udienze si terranno fino al 30 settembre e poi saranno trasferite a Sondrio

Tirano non avrà più il giudice di pace, le udienze ed i processi si terranno fino al 30 settembre e poi saranno trasferiti nella sede di Sondrio.

La notizia ha sconcertato i sindaci dei comuni di Tirano, Bormio e Livigno i quali, insieme ai presidenti delle comunità montane di Tirano e dell'alta valle, avevano lavorato per mantenere aperto l'ufficio facendolo inserire dal Ministero della Giustizia nell'elenco di quelli da tenere aperti. Gli enti citati avevano in seguito inoltrato al Ministero una comunicazione dove ribadivano l'intenzione di sostenere i costi facendosi carico delle spese del personale necessario per far funzionare l'ufficio.

La comunicazione, che non è ancora stata notificata al comune di Tirano proprietario dell'immobile dove si trova il Giudice, dice che il presidente del tribunale di Sondrio, in assenza della decisione del Ministero, ha deciso di trasferire il giudice di pace nella sede del capoluogo in via Pio Rajna.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento