menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aprica, un weekend con Ariel contro la paralisi cerebrale infantile

L'intera località sciistica si mobiliterà per il grande evento di solidarietà dal 13 al 15 marzo

Un weekend di attività per tutta la famiglia tra neve, sport, divertimento, alta cucina e solidarietà. Dal 13 al 15 marzo la cittadina di Aprica, rinomata località sciistica alle porte del parco regionale delle Orobie valtellinesi, si mobilita a sostegno di Fondazione Ariel per dare vita ad "Aprica for Ariel. Un gigante di solidarietà", evento di raccolta fondi per sostenere i progetti di tipo medico, psicologico e sociale che la fondazione dedica alle famiglie dei bambini affetti da paralisi cerebrale infantile e altre disabilità neuromotorie.

Organizzata da Fondazione Ariel in collaborazione con la Scuola italiana sci e snowboard Aprica, con il patrocinio del Comune di Aprica, della Provincia e del Bim., il Consorzio dei Comuni del bacino imbrifero montano dell'Adda, la manifestazione propone diverse attività - a ingresso libero con donazione - per divertirsi, sulla neve e non solo, e scoprire le eccellenze del territorio.

Si parte il venerdì sera con un welcome party per tutti i partecipanti. La manifestazione prenderà il via poi nella mattinata di sabato con la gara di sci sulla pista della Magnolta, organizzata in collaborazione con la scuola Sci & snowboard Aprica e lo Ski team Aprica, seguita da una pizzoccherata sulla neve e premiazione dei vincitori , mentre nel pomeriggio sarà possibile rilassarsi presso i centri benessere, oppure cimentarsi con l'arrampicata sportiva o provare l'indoboard, nuovo attrezzo sportivo che lavora sull'equilibrio presso il palazzetto dello sport di Aprica.

La giornata si concluderà con una cena di gala accompagnata da un'asta benefica di prodotti tipici, donati dalle aziende e i produttori del territorio. Domenica si potrà invece scegliere se partecipare a una lezione di alta pasticceria con lo chef de patisserie Carlos Moscoso, presso il ristorante Gimmy's, stella Michelin, o ancora dedicarsi allo sport presso il palazzetto, partecipando a una lezione di yoga oppure assistere alla gara degli alpini e degustare prodotti tipici.

Tutta la cittadina di Aprica sostiene l'evento di raccolta fondi in favore di Ariel. Albergatori, ristoranti e spa doneranno una quota del ricavato dei due giorni a Fondazione Ariel, così come sarà donata in beneficenza una quota dell'iscrizione alla gara di sci e la pizzocherata sulla neve.

Le attività sportive presso il palazzetto dello sport - arrampicata sportiva, indoboard e yoga - saranno a ingresso libero con donazione e l'intero ricavato sarà donato ad Ariel così come per l'esclusiva lezione di pasticceria. Per informazioni: tel. Fondazione Ariel 02.8224.2315 oppure fondazione.ariel@humanitas.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento