menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autista per una comunità di recupero arrestato per spaccio

Francesco Panetta, 64enne di origine calabrese ma residente a Tirano, è stato arrestato lo scorso venerdì 31 ottobre dagli agenti della squadra mobile con l'accusa di spaccio.

L'uomo, pluripregiudicato, era già stato in carcere per associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di stupefacenti per poi essere affidato alla comunità di recupero Il Gabbiano di Tirano dove faceva l'autista.

Proprio nel parcheggio della comunità l'uomo è stato sorpreso in compagnia di Adriano Angelo Arpidone che gli stava consegnando la droga, due etti di cocaina destinata allo spaccio. Nell'auto di Panetta gli agenti hanno rinvenuto anche due buste contenenti 7mila euro, probabilmente la somma pattuita per l'acquisto dello stupefacente.

Durante la perquisizione nelle stanze della comunità, gli agenti hanno rinvenuto sostanze da taglio, un bilancino di precisione e sacchetti per il confezionamento, banconote in euro e franchi svizzeri a testimonianza che la merce non era destinata solo al mercato locale, forse anche agli ospiti della comunità, ma anche a quello oltre confine, prevalentemente in Valposchiavo.

Panetta e Arpidone sono stati trasferiti presso il carcere di Sondrio dove sono a disposizione dell'autorità giudiziaria in attesa della convalida del fermo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento