Tirano Aprica Teglio

Carta sconto gasolio, al via in 14 Comuni

Da venerdì 27 marzo i residenti della fascia A usufruiranno di una riduzione di 8 centesimi. Rivisto anche il bonus sulla benzina

Via libera ufficiale alla carta sconto gasolio per i Comuni in fascia A. Da venerdì 27 febbraio entrerà infatti in vigore la riduzione i mezzi a gasolio, a favore degli automobilisti che risiedono nelle zone di confine, 14 nella provincia di Sondrio.Si tratta nello specifico di Bianzone, Bormio, Chiavenna, Lovero, Madesimo, Piuro, Sernio, Teglio, Tirano, Tovo Sant'Agata, Valdidentro, Vervio, Villa di Chiavenna e Villa di Tirano.

Il gasolio per gli abitanti dei Comuni interessati sarà dunque scontato di otto centesimi, mentre, sempre da venerdì, anche il bonus sulla benzina verrà rivisto: lo sconto al litro salirà a 23 centesimi per i residenti in fascia A (entro i dieci chilometri dal confine) e a 15 centsimi per la fascia B (entro venti chilometri).

Per poter beneficiare dello sconto gasolio, gli automobilisti dovranno recarsi nel proprio Comune di residenza per farsi abilitare la carta regionale o nazionale dei servizi, ottenere il pin e, infine, la carta sconto gasolio. Il sistema permetterà di estendere il bonus a tutti i componenti del nucleo familiare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carta sconto gasolio, al via in 14 Comuni

LeccoToday è in caricamento