menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il fidanzato di Veronica Balsamo sospettato di furto

Le videocamere di sorveglianza collegherebbero il ragazzo al furto avvenuto nella farmacia di Grosio il giorno della morte di Veronica

Emanuele Casula, il fidanzato diciottenne di Veronica Balsamo, la ragazza trovata morta a Grosotto lo scorso 24 agosto, è sospettato del furto avvenuto nella farmacia di Grosio lo stesso giorno della tragedia.

I filmati delle telecamere di video sorveglianza visionate dagli inquirenti collegherebbero il Casula alla sottrazione uno scatolone di medicinali, tra i quali alcuni a base di codeina, un oppiaceo, avvenuto nella farmacia del centro proprio il giorno della tragedia.

Casula si trova ancora ricoverato presso l'ospedale di Sondalo in stato confusionale a seguito del trauma subito.

Ieri, martedì 2 agosto, è stato effettuato un ulteriore sopralluogo sul luogo del ritrovamento del cadavere della ragazza mentre si attendono gli esiti degli esami tossicologici e di quelli sulle tracce biologiche trovate sul corpo di Veronica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento