ValtellinaToday

Il Giro d'Italia femminile farà tappa in Valtellina

Appuntamento l'11 luglio per la tappa da Aprica a Chiavenna

Giunto alla 25a edizione il Giro d'Italia Internazionale Femminile che, dalla scorsa edizione è chiamato Giro Rosa, si svolgerà dal 4 al 13 luglio 2014 e l'11 luglio la carovana attraverserà la Valtellina con la tappa da Aprica a Chiavenna.

Si tratta della corsa a tappe più importante del ciclismo femminile a livello internazionale. Quattro Erre, la società organizzatrice, è al lavoro da mesi per rendere questo venticinquesimo appuntamento speciale e ricco di emozioni.

Le tappe sono già state definite: si partirà il 4 luglio con il prologo da Caserta per terminare alla Madonna del Ghisallo il 13 luglio.

Queste le tappe dell’edizione numero 25.

Prologo: Caserta
1a tappa: Santa Maria a Vico (Ce) – Santa Maria a Vico (Ce)
2a tappa: Frattamaggiore (Na) – Frattamaggiore (Na)
3a tappa: Caserta (Ce) – San Donato Val di Comino (Fr)
4a tappa: Alba Adriatica (Te) – Jesi (An)
5a tappa: Jesi (An) – Cesenatico (Fc)
6a tappa: Gaiarine (Tv) – San Fior (Tv)
7a tappa: Aprica (So) – Chiavenna (So)
8a tappa: Verbania (Vco) – San Domenico di Varzo (Vco)
9a tappa: Trezzo sull’Adda (Mi) – Madonna del Ghisallo (Co)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maggiori informazioni: www.girodonne.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

  • Ospedale di Lecco, «in caso di necessità pronti ad accogliere 200 pazienti covid»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento