menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lutto per Mirco, l'addio sui social

Numerosi i messaggi di cordoglio tra cui quello del sindaco e dei compagni di squadra

« Eccoti li, caro Mirco, seduto accanto al comandante a cui avevi appena confidato il tuo sogno di diventare un vigile del fuoco. Tuo padre e tuo fratello sono state per te un grande esempio e un modello da seguire. Dopo tanto impegno e tanto studio quel sogno è diventato realtà. Sono certa che i tuoi genitori siano stati fieri di te. Poi un istante fatale ha spezzato i tuoi sogni e la tua giovane vita e alla gioia è seguita una disperazione profonda. Tu che eri esempio per tanti giovani, tu che avevi deciso di mettere la tua vita a disposizione degli altri, aiutaci ancora. Vigila su tutti noi da lassù».

Parole toccanti, quelle che il sindaco di Lovero Anna Saligari ha postato sui social nel ricordare la tragica vicenda di Mirco e che si associano al messaggio di cordoglio inviato dal comandante provinciale dei vigili del fuoco Giuseppe Biffarella nella serata dell'incidente.

Anche i volontari vigili del fuoco di Grossotto sulla loro pagina facebook ricordano il giovane Mirco:

«Un soffio lieve e silenzioso ha portato via uno di Noi. Corriamo sempre sulla strada quando c'è da aiutare qualcuno ma oggi c'eravamo tutti su quel tratto di Statale quando abbiamo sentito che era uno dei nostri. Quella maledetta strada che ti portava a casa felice di essere appena diventato un Vigile del Fuoco ti ? stata fatale e a tutti noi rimarrà il ricordo di te e la tua divisa nuova li in quella vettura. Sei diventato Vigile del Fuoco da poco ma lo sarai per sempre nei nostri cuori. Ciao Mirco riposa in pace».

Non mancano i messaggi da parte dei compagni di squadra dell' ASD Oratorio Maria Ausiliatrice di Mazzo che sul loro sito scrivono:

«Con grande cordoglio ricordiamo il nostro compagno che tante volte ci ha regolato un sorriso, sempre accomodante e cortese, uno che amava il calcio e dava tutto quello che aveva per se e per la squadra, uno che c'era sempre..e per questo ci mancherà ancora di più.GRAZIE MIRCO!!!»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Lecco e la Lombardia da oggi tornano in zona arancione: in vigore nuovi divieti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento