menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Mazzo di Valtellina, una catasta di legna data alle fiamme

Il grosso incendio nella notte tra lunedì e martedì

Si sospetta il dolo. Un grosso incendio quello scoppiato nella notte fra lunedì e martedì, a Mazzo in Valtellina, dove una grossa catasta di legna destinata alla produzione di cippato, ha preso fuoco, per cause che sono ancora in corso di accertamento, ma che fanno presupporre al dolo.

Sul luogo sono giunti subito i soccorsi: sono intervenuti, alle 22,30, quattro squadre dei Vigili del Fuoco, giunte da Sondrio, Tirano e Grosotto,per sanare il rogo, che è subito apparso di grosse dimensioni.

Per lo spegnimento dell'incendio e la messa in sicurezza del luogo ,ci sono volute parecchie ore tanto che i Vigili del fuoco sono rientrati in caserma solo dopo le 2.

Fortunatamente non ci sono stati feriti, né intossicati, danni a macchinari od altro

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento