menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Grosotto, scivola nell'Adda e muore

Nel pomeriggio i familiari, non vedendolo rientrare, avevano lanciato l'allarme

 È stato ritrovato poco dopo le 20,30 di oggi, mercoledì 7 settembre, il corpo, ormai senza vita di un uomo, clase 1931, residente nella zona di Grosio, che non aveva fatto ritorno a casa.

Nel pomeriggio i familiari, non vedendolo rientrare si sono preoccupati e hanno dato l’allarme. Immediata, intorno alle 17,30, la chiamata ai tecnici della Stazione di Bormio della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna del Soccorso Alpino e Speleologico.

Diciassette i tecnici impegnati. Sul posto anche Carabinieri e Vigili del Fuoco.

L’UCRS (Unità cinofila da ricerca in superficie) del Soccorso alpino ha trovato l’uomo verso le 20:30, nei pressi della centrale di Grosotto.

Era deceduto, dopo essere scivolato nell’Adda. È stato recuperato e portato in camera mortuaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento