menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'orso M25 è tornata in Valtellina...ma non è sola

L'orso si troverebbe nella zona sopra Tirano mentre al confine con la Val Camonica sono stati segnalati altri due plantigradi tenuti sotto controllo dal Corpo Forestale

L'orso M25 è tornato in Valtellina e si troverebbe nella zona sopra Tirano. Dalle segnalazioni del radio collare, il plantigrado sta percorrendo molti chilometri nella nostra provincia, da Fumero, frazione di Grosotto, si era spostata nei territori di Tresenda e Aprica per poi tornare a Tirano.

Ma M25 non è solo; il Corpo Forestale della Provincia di Sondrio sta infatti tenendo monitorati altri due esemplari di plantigrado che sono stati segnalati ad inizio settimana in Val Camonica.

M29 e Mj2g1, questi i loro "nomi", al momento sembrano stanziali e abbastanza tranquilli nei pressi del confine tra l’area bresciana e l’area valtellinese ma non si può escludere che nel loro girovagare si avventurino anche in Valtellina.

Al momento, fa sapere il Corpo Forestale dello Stato, non si registrano predazioni ne' avvicinamenti a centri abitati o baite montane da parte dei tre plantigradi. Il clima mite di questi giorni e l’assenza di neve fanno rimanere M25 ed i suoi "amici" in alta quota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento