menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Teglio e i suoi pizzoccheri a favore delle vittime del sisma

Parte dell’incasso verrà devoluto ai terremotati del Centro Italia

Anche la Valtellina non resta indifferente alla tragedia che ha colpito le popolazioni dell’Italia centrale, travolte dal sisma la notte del 24 agosto, in particolare nelle province di Rieti, Ascoli Piceno e Perugia. E Teglio lo fa in un momento di festa, come quello del “Pizzocchero d’Oro”, durante il quale gli ospiti potranno condividere momenti di gusto e convivialità, tipici della capitale storica e gastronomica della provincia di Sondrio, con coloro che in questo momento hanno bisogno di sostegno, non solo morale, ma anche economico.

L’organizzazione del “Pizzocchero d’Oro” di Teglio ha infatti deciso di devolvere alle popolazioni duramente colpite dal terremoto parte dell’incasso che verrà raccolto nel 2° weekend della manifestazione, sabato 10 settembre e domenica 11 settembre, da parte degli 11 ristoranti aderenti alla rassegna enogastronomica, E, se il successo del primo fine settimana inaugurale verrà replicato, ci sarà un ulteriore motivo di soddisfazione per tutti, grazie al piccolo, ma significativo, contributo di solidarietà che Teglio si propone di offrire ai territori terremotati.

Un ulteriore motivo quindi per venire in Valtellina a gustare i pizzoccheri rigorosamente fatti a mano e cucinati secondo l’antica ricetta originale dell’Accademia del Pizzocchero di Teglio.

Prossime date Pizzocchero d’Oro e Sapori d’Autunno
-Pizzocchero d'Oro: 10-11, 17-18, 24-25 settembre;
-weekend dei funghi; 1-2, 8-9 ottobre;
-weekend della cacciagione: 15-16, 22-23, 29-30 ottobre;
-weekend dei sapori autunnali: 5-6, 12-13, 19-20 novembre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento