menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tirano, prestazioni odontoiatriche abusive sequestrata clinica

Denunciate cinque persone fra le quali il direttore sanitario ed il proprietario della clinica

La guardia di finanza di Tirano ha sequestrato una clinica all'interno della quale venivano svolte prestazioni odontoiatriche da parte di persone non abilitate. Sono indagati anche il direttore sanitario ed il proprietario della clinica che hanno acconsentito all'esercizio della professione.

Sono state le testimonianze di diverse persone che hanno permesso di arrivare alle cinque persone denunciate a piede libero. Le indagini della finanza hanno inoltre scoperto redditi non dichiarati o contabilizzati per oltre 900.000 euro e ulteriori verifiche nei confronti del titolare della clinica hanno portato alla luce ulteriori 350.000 euro non dichiarati oltre a 80.000 euro di IVA non versata. 

Nei mesi scorsi la guardia di finanza di Tirano aveva già denunciato altri due odontotecnici che, in altrettanti studi medici, svolgevano abusivamente attività odontoiatrica senza la prescritta abilitazione, e sequestrato un’altra clinica odontoiatrica; complessivamente sono dieci le persone denunciate a piede libero per esercizio abusivo della professione medica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento