rotate-mobile
Tirano Aprica Teglio

Scarcerato l'uomo di Tirano che aveva speronato l'auto del rivale in amore

L'auto aveva travolto anche tre giovani seduti al tavolino di un bar. L'uomo era stato arrestato con l'accusa di stalking.

E' stato scarcerato il 50enne di Tirano che, nella notte fra sabato e domenica, alla guida della propria auto aveva tamponato quella del nuovo compagno dell'ex moglie parcheggiata fuori da un bar per poi travolgere tre giovani seduti al tavolino del locale.

L'uomo, prima di salire in auto, si trovava all'interno del locale gestito dalla ex moglie e dal nuovo compagno con i quali aveva avuto l'ennesima discussione. 

Arrestato dai carabinieri di Tirano, era stato trasferito nel carcere di Sondrio con l'accusa di stalking, guida in stato di ebrezza, lesioni plurime e danneggiamenti aggravati.

L'uomo si è difeso davanti al Gip dicendo che quella sera aveva bevuto molto ma non aveva alcuna intenzione di danneggiare l'auto ne' di ferire i giovani e che, a causa dell'alcool, aveva perduto il controllo del mezzo.

Il giudice ha deciso per la scarcerazione disponendo il divieto di avvicinamento alla ex moglie e al compagno, il 50enne si è impegnato a non frequentare più il bar.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarcerato l'uomo di Tirano che aveva speronato l'auto del rivale in amore

LeccoToday è in caricamento