Domenica, 16 Maggio 2021
Tirano Aprica Teglio

Teglio: sequestrato immobile di proprietà della mafia

Il maxisequestro di beni immobili di provenienza illecita coinvolge anche la Valtellina

Un maxi sequestro di beni immobili riconducibili a Salvatore Navanteri un membro del clan Nardo (vicino al clan di Santapaola) ha coinvolto anche Teglio,

La DIA, la Direzione Investigativa Antimafia, di Catania ha dato esecuzione ad un decreto emesso dal Tribunale di Siracusa che ha disposto il sequestro del patrimonio riconducibile a Salvatore Navanteri, circa 500mila euro, composto esclusivamente da beni immobili ubicati nei territori di Vizzini (CT), Francofonte (SR) e un appartamento nel comune di Teglio (SO).

Dagli accertamenti è emersa l'assenza di risorse lecite che giustifichino gli investimenti degli ultimi anni e una palese sproporzione fra i redditi dichiarati dal mafioso e il patrimonio posseduto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Teglio: sequestrato immobile di proprietà della mafia

LeccoToday è in caricamento