rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Tirano Aprica Teglio

Vendeva rilevatori di gas agli anziani: smascherato truffatore

Raccontava ai clienti che i dispositivi erano obbligatori per legge. Per lui è scattata la denuncia e il foglio di via

I carabinieri di Tirano hanno fermato e denunciato a piede libero oggi, venerdì 3 aprile, un giovane di nazionalità magrebina classe 1995, residente in provincia di Bergamo e regolare in Italia, ritenuto responsabile di almeno due truffe ai danni di persone anziane. A far partire le ricerche del ragazzo sono state due chiamate ai carabinieri da parte di due cittadini i quali avevano raccontato di aver ricevuto la visita di un sedicente rappresentante.

Era riuscito a vendere loro un rilevatore di gas da installare a casa, hanno raccontato, facendolo passare per un congegno obbligatorio per legge. I carabinieri hanno rintracciato il giovane nel pomeriggio, a poca distanza dall'ultima abitazione visitata. A seguito della perquisizione, i militari hanno trovato in suo possesso due contratti stipulati con data odierna e 500 euro in contanti, nonchè, in una valigetta, altri congegni da vendere ad ignari clienti. Oltre alla denuncia a piede libero, per il giovane è scattata la richiesta in misura preventiva del foglio di via dalla provincia di Sondrio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendeva rilevatori di gas agli anziani: smascherato truffatore

LeccoToday è in caricamento