menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di A.O. e A.M.)

(Foto di A.O. e A.M.)

Villa di Tirano in festa per il patrono San Lorenzo

Grande partecipazione alla messa solenne presieduta dal Cardinale Coccopalmerio

Mercoledì di festa, quello odierno, per l'intera comunità di Villa di Tirano. Alla presenza del cardinale Fancesco Coccopalmerio si è celebrata oggi alle 10 presso la Collegiata la S. Messa in onore del patrono della cittadina del tiranese: San Lorenzo.

Il Cardinale Francesco Coccopalmerio, ricordiamo, ha origini Valtellinesi. La madre Giuseppina Ceppi, infatti, era originaria di Sernio. E proprio a Sernio il cardinale, sfollato durante la seconda guerra mondiale, riceve la prima comunione.

Una grande folla per la celebrazione. «Prendiamo esempio da San Lorenzo, lui ha donato la propria vita per gli altri, cerchiamo anche noi di fare lo stesso». Queste le parole del Cardinale durante la messa concelebrata con l'Arciprete Don Remigio Gusmeroli e alla presenza di alcuni Diaconi provenienti da Como,oltre che a tutte le associazioni di Villa di Tirano e al sindaco Franco Marantelli con l'intera amministrazione comunale.

Dopo la messa un rinfresco. Un ricco rinfresco allietato dalla musica del corpo musicale di Villa di Tirano del presidente Pietro Magro e condotto da Mirco Damiani ha seguito la celebrazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento