menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anche Oregioni tra i 40 sindaci italiani selezionati per il corso di formazione di Anci

Il sindaco di Verceia: "Sono molto soddisfatto, ritengo che per un amministratore la formazione sia un aspetto imprescindibile"

Flavio Oregioni, sindaco di Verceia, è stato selezionato alla 5a edizione del Corso di formazione specialistica in amministrazione municipale  (forsAM), organizzato dalla scuola Anci per giovani amministratori.

Si tratta di un corso specialistico, il più impegnativo e ricco dei percorsi organizzati da Anci, destinato agli amministratori con massimo 36 anni di età. 
Lo scopo è quello di fornire gli appropriati strumenti tecnici e concettuali utili ad affrontare il percorso amministrativo.

Sono stati ammessi 40 giovani amministratori provenienti da tutte le parti d'Italia, al termine di una selezione svoltasi a Roma il 19 e 20 luglio. 
Il corso si terrà a Roma, presso la sede dell'Anci, e si svilupperà lungo il periodo settembre 2016 - marzo 2017, comprendendo 38 ore di inserimento residenziale e 192 ore di didattica (lezioni frontali e project work).

«Sono molto soddisfatto ed entusiasta per l'occasione concessami - ha commentato Flavio Oregioni. Un corso molto impegnativo, ma che permette di acquisire nozioni e strumenti fondamentali per l'operato di un amministratore. Un percorso che sicuramente mi arricchirà, grazie al confronto con giovani che vivono realtà diverse dalla mia. Ritengo che per un amministratore la formazione sia un aspetto imprescindibile. Soprattutto oggi non è possibile improvvisarsi in questo ruolo, occorre un continuo aggiornamento, sia attraverso lo studio, sia attraverso il confronto con esperienze diverse dalla propria».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento