menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Bruciata auto del sindaco di Sorico: Della Bitta: "Gesto vile e codardo"

Il sindaco di Chiavenna ha commentato così la vicenda

"Esprimo la mia più profonda e sincera vicinanza al sindaco di Sorico, Ivan Tamola. Collega che conosco e apprezzo per il suo impegno e la sua sempre specchiata onestá. Si tratta di un gesto vile e codardo. Che non deve fermare la voglia di mettersi a servizio delle nostre comunità".

"Fare il sindaco oggi è davvero una missione difficile, da nord a sud, per questo mi auguro che chi compie questi gesti folli sia presto assicurato alla giustizia. Al sindaco di Sorico l'invito a proseguire, insieme a tutti i colleghi , la battaglia quotidiana per la legalità ed il rispetto."

Con queste parole Luca Della Bitta, sindaco di Chiavenna, Presidente della Provincia e presidente della Commissione innovazione e attività produttive dell'Anci ha espresso la proprio solidarietà nei confronti di Ivan Tamola. La sua auto - infatti -  è stata data alle fiamme la scorsa notte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento