menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Campodolcino, Natale al Mu.Vi.S

In occasione delle prossime festività natalizie il Muvis, Museo della via Spluga e della val San Giacomo di Campodolcino (SO), propone ai suoi visitatori un calendario ricco di eventi, con serate a tema ed eventi dedicati ai più piccoli.

Sabato 27 dicembre si terrà la presentazione del libro di Valerio Giorgetta “E le ceneri gettate nell´acqua”. Processi per stregoneria nella giurisdizione di Piuro (So) nel XVII secolo. Introdurrà la serata Guido Scaramellini, Presidente del Centro studi storici valchiavennaschi.
 
Martedì 30 dicembre alle 16.30 visita guidata al Muvis durante la quale saranno offerti vin brulè e dolcetti. Sarà l´occasione anche per conoscere l'Ecomuseo Valle Spluga, istituito il 25 marzo 2011 con l´intenzione di conservare abitudini di vita e di lavoro della popolazione locale, rivisitare tradizioni culturali, per poi riproporle in chiave assolutamente moderna a residenti e visitatori, nel rispetto della cultura del territorio e con il fine di accompagnare uno sviluppo sostenibile e condiviso in valle.
 
Venerdì 2 gennaio serata culturale con la proiezione del filmato “ ´na vita sacrificada ” a cura dell´Associazione Argonaute: una raccolta di interviste realizzate ascoltando le storie di vita di donne valtellinesi abituate fin da piccole al duro lavoro e alla fatica.
 
Non mancheranno i laboratori dedicati ai bambini: primo appuntamento sabato 20 dicembre con “I biscotti di Natale”, seguirà lunedì 29 dicembre il laboratorio “I giochi della tradizione” a cura di Legambiente Valchaienna. Ultimi appuntamenti sabato 3 gennaio con “I dolcetti della Befana” e domenica sera 4 gennaio con lo spettacolo di burattini “Le leggende della Valchiavenna” a cura di Legambiente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

Lecco: lunedì 10 aprono le prenotazioni dei vaccini per la fascia 50-59 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento