ValtellinaToday

Agenzia delle entrate a Chiavenna, 1500 firme in pochi giorni

Altissima l'adesione alla petizione in difesa della presenza dello sportello

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Nelle scorse settimane il Comune di Chiavenna aveva lanciato una raccolta firme per difendere la presenza dello sportello dell'agenzia delle entrate nella nostra città.

La nostra proposta ha avuto, anche grazie al supporto degli altri comuni della Valle,  un riscontro eccezionale raccogliendo in pochi giorni oltre 1500 firme. Questo dimostra come per i cittadini della Valchiavenna lo sportello dell'agenzia delle entrate rappresenti un punto di riferimento importante. 1500 firme a sostegno dell'attività di questo presidio. 1500 firme per dire che non vogliamo riduzioni di orario, di servizio, di risposta ai cittadini. 1500 firme che rappresentano la voglia di legalità e di onestà dei nostri cittadini e della nostra gente. 1500 firme di amministratori, di professionisti e di cittadini che ci consentono di richiedere con forza che lo sportello rimanga ad offrire quel servizio importante ed apprezzato.

Nei prossimi giorni consegneremo al responsabile provinciale e regionale di agenzia per le entrate tutta la documentazione. Una voce importante che non può essere ignorata. Invierò dunque tutto questo rinnovando la richiesta di mantenere il presidio, consapevole che dopo la mia firma vi è quella di molti cittadini che rappresentano il territorio

Luca Della Bitta - Sindaco di Chiavenna

I più letti
Torna su
LeccoToday è in caricamento