menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasportava in auto tre profughi afghani: arrestata donna a Chiavenna

E' stata processata con direttissimo per il reato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

E' stata fermata il 23 aprile dai carabinieri di Chiavenna una donna di origine iraniana che trasportava sulla sua auto tre profughi afgani che cercavano di arrivare in Germania.

I tre, irregolari, stavano cercando di superare il confine per raggiungere dei parenti, ma la loro "autista" è stata fermata dagli uomini della dogana e poi arrestata dai carabinieri, appunto, per favoreggiamento all'immigrazione clandestina. La donna è stata processata ieri mattina per direttissima, mentre per due dei tre afghani è stata predisposta l'espulsione; il terzo, forse ancora minorenne, è stato affidato ad una comunità. 

Le indagini hanno infatti permesso di appurare che i tre asiatici avevano pagato profumatamente un'organizzazione di traffico internazionale per il trasporto. Accertamenti sono ora in corso per verificare se sussistono eventuali precedenti a carico della donna. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento