menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiavenna, coltivava nel proprio terreno piante di marijuana: denunciato

In casa, inoltre, aveva 20 grammi di hashish, 170 grammi di marijuana essiccata e numerosi semi

La tenenza della Guardia di Finanza di Chiavenna, nel corso di un'operazione di polizia economico-finanziaria finalizzata al contrasto del traffico illecito di sostanze stupefacenti, ha denunciato un soggetto per coltivazione e detenzione di sostanze stupefacenti.

Le Fiamme Gialle hanno infatti sorpreso un uomo mentre coltivava nel proprio terreno 28 piante di marijuana, alcune alte oltre 3 metri, mimetizzate dalla vegetazione presente. La successiva perquisizione domiciliare ha portato alla scoperta di ulteriore 20 grammi di hashish e 170 grammi di marijuana essiccata e di numerosi semi.

Le piante e le sostanze stupefacenti sono state sottoposte a sequestro, a disposizione del magistrato di turno Sostituto Procuratore, la dottoressa Barbara Benzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento