menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Testata all'arbitro dell'incontro di hockey: punito con un Daspo

L'uomo è stato identificato dai carabinieri: è un 39enne di Chiavenna

E' stato identificato come un 39enne di Chiavenna l'uomo che domenica scorsa, 8 febbraio, aveva lanciato oggetti in campo durante l'incontro di hockey Chiavenna-Como al Palaghiaccio di Chiavenna, arrivando persino ad aggredire l'arbitro con una testata a dieci minuti dalla fine della partita, peraltro sospesa dopo le aggressioni.

I carabinieri della stazione locale hanno identificato ieri, 12 febbraio, il colpevole, per il quale la questura di Sondrio ha emesso anche un Daspo, ovvero l'interdizione da qualsiasi impianto sportivo per tre anni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento