Valchiavenna

Chiavenna si mobilita per la donazione degli organi

A partire dalle prossime settimane sarà possibile dichiarare la propria disponibilità al trapianto al momento del rinnovo della carta d'identità

Lo scorso giovedì 23 aprile, alla sala consiliare del Comune di Chiavenna si è tenuto un incontro riguardante la possibilità di dichiarare, al momento del rinnovo della carta di identità, la propria disponibilità alla donazione di organi.

Erano presenti al dibattito rappresentanti di tutti i Comuni della Valchiavenna, oltre ai tecnici dell'Asl per approfondimenti e chiarimenti, attraverso un momento di formazione dedicato, su come realizzare questo intervento.

Ogni cittadino dunque potrà liberamente scegliere di dichiarare la propria disponibilità alla donazione presso l'ufficio anagrafe del Comune e venire così immediatamente inserito all'interno della banca dati del Centro trapianti nazionale.

Per il sindaco di Chiavenna Luca Della Bitta, si tratta di un importante gesto di solidarietà e assicura che il Comune di Chiavenna introdurrà la novità nelle prossime settimane. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiavenna si mobilita per la donazione degli organi

LeccoToday è in caricamento