menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto in appartamento a Chiavenna, tre arresti

I tre sudamericani sono stati fermati mentre fuggivano

Stavano scappando dopo aver compiuto un furto in un palazzo del centro storico di Chiavenna, ma la loro fuga è durata poco: i tre ladri sono stati intercettati e catturati dai carabinieri della stazione locale.

È accaduto nel pomeriggio di sabato 14 febbraio: un inquilino dello stabile, rincasando, ha incrociato due uomini che, dopo averlo salutato, si sono allontanati di fretta, raggiungendo l'auto in cui sedeva al volante una donna. Una volta saliti a bordo, la vettura è partita a tutta velocità.

La manovra ha insospettito il chiavennasco, che ha chiamato i carabinieri e ha fornito loro una descrizione precisa dell'auto e dei suoi tre occupanti: in questo modo è stato possibile allertare le pattuglie in circolazione sulle strade del paese e dei comuni limitrofi.

I tre sono stati bloccati a Nuova Olonio, frazione di Dubino, mentre cercavano di allontanarsi dalla Valchiavenna: identificati, i ladri sono risultati essere Ingrid Lorena Lopez Ardo, Selvin Wilfredo Morales Gutierrez e Erik Danilo Rosalez Albarado, tutti e tre guatemaltechi, domiciliati a Milano e irregolarmente in Italia.

Nel corso del controllo i militari hanno rinvenuto alcuni gioielli in oro, provento del furto appena compiuto nel palazzo di Chiavenna. I tre sono stati quindi arrestati per concorso in furto in abitazione: in attesa della convalida dell'arresto, i due uomini sono stati condotti alla casa circondariale di Sondrio, mentre Ingrid Lorena Lopez Ardo in quella di Como.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento