menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Chiavenna, palazzo Pestalozzi-Luna (foto www.google.it/maps)

Chiavenna, palazzo Pestalozzi-Luna (foto www.google.it/maps)

Chiavenna, palazzo Pestalozzi-Luna cerca un "inquilino"

L'annuncio del Sindaco: "Vuoi aprire un'attività speciale in una città speciale?"

Il palazzo Pestalozzi-Luna di Chiavenna cerca un "inquilino", qualcuno che ne sappia valorizzare il fascino cinquecentesco, e il miglior agente immobiliare non poteva che essere il Sindaco che, sui social network, ha così invogliato i possibili locatori: "Vuoi aprire un'attività speciale in una città speciale? Noi ci mettiamo un palazzo, degli spazi commerciali e una splendida cantina. Hai qualche idea?".

"Il Comune intende verificare l'interesse da parte degli operatori economici per la locazione dei suddetti beni, anche destinandoli ad attività di somministrazione alimenti e bevande e/o produzione artigianale di valore locale, che - è scritto nell'avviso - prevedano la valorizzazione degli stessi immobili ed in particolare delle cantine interrate, attraverso investimenti che ne consentano l'accessibilità e la fruibilità, con progetto da approvare da parte dell'amministrazione comunale".

Gli interessati possono presentare la "manifestazione di interesse" al Comune di Chiavenna entro e non oltre le ore 12 di lunedì 14 marzo 2016.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare l'area tecnica-urbanistica del Comune al numero 0343.220250 o tramite mail all'indirizzo arnaboldi@comune.chiavenna.so.it oppure consultare il sito internet www.comune.chiavenna.so.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento