menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Luca Della Bitta

Luca Della Bitta

Della Bitta: «Chiavenna potrebbe riavere il giudice di pace»

Il primo cittadino e presidente della Provincia avanzerà la proposta alla prossima conferenza dei sindaci

Il Comune di Chiavenna potrebbe tornare ad avere l'ufficio del giudice di pace. Ad annunciarlo è il presidente della provincia di Sondrio, nonchè sindaco del paese, Luca Della Bitta, il quale annuncia che con le recenti disposizioni normative approvate dal Governo esisterebbe la possibilità di poter riavere questo importante servizio per la cittadinanza.

«Il comune di Chiavenna rinnova la sua disponibilità in termini di spazi all interno del municipio - dichiara - anche dopo la riorganizzazione dei locali con l'insediamento del centro per l'impiego. Vorremmo fare il possibile per ripristinare una presenza che eviterebbe lunghi viaggi e costi aggiuntivi a coloro che devono affrontare un percorso che richiede di presentarsi davanti al giudice di pace».

«Chiederó alla Comunità montana ed ai sindaci di riflettere sull'opportunità di assicurare le risorse necessarie per riattivare l'ufficio del giudice di pace garantendo una figura amministrativa a supporto dell'attività - prosegue Della Bitta - Condivido questa richiesta anche con gli avvocati e i professionisti della valle che, in numerosi, hanno sollecitato una riflessione in merito. Mi auguro di trovare nella Comunità montana insieme ai sindaci gli alleati forti per risolvere questo problema nell interesse dei nostri cittadini. Porterò la richiesta nella prima seduta della conferenza dei sindaci».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento