menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
valchiavenna.com

valchiavenna.com

Chiavenna, riapre il Mulino Moro di Bottonera

Un esempio di archeologia industriale che ebbe un ruolo fondamentale nell'economia del territorio. Riapre il 4 aprile

Tra le bellezze museali che Chiavenna offre ai suoi visitatori, spicca senz'altro il museo Mulino Moro di Bottonera, un esempio di archeologia industriale che ebbe un ruolo fondamentale nell'economia della Valchiavenna.

L'apertura, prevista proprio in prossimità della Pasqua, permetterà ai turisti che si troveranno nel bel borgo di Chiavenna di addentrarsi in questa struttura organizzata secondo un complesso gioco di pulegge, nastri e macine, che in passato operava ininterrottamente 24 ore su 24, producendo farina per pasta e pane. Il tutto, sfruttando l’energia idraulica prodotta dal fiume Mera.

Un' opera ingegneristica molto complessa che viene però sempre apprezzata anche dai turisti più giovani. Il Mulino, che recentemente si è dotato anche di una pagina Facebook, sarà aperto dal 4 aprile al 14 giugno, sabato, domenica e festivi dalle 14.30 alle 17.30 e dal 20 giugno al 6 settembre tutti i giorni dalle 15 alle 18 (chiuso il martedì). Dal 12 settembre al primo novembre, infine, il museo è aperto sabato, domenica e festivi dalle 14.30 alle 17.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento