menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Disavventura per tre giovani escursionisti in Valchiavenna

Tre ragazzi di Bollate sono rimasti bloccati in Val Mengasca e sono stati tratti in salvo dai soccorritori.

Per tutta la vita si ricorderanno dell'escursione in Valchiavenna tre ragazzi di Bollate, in provincia di Milano che ieri sono usciti per un'escursione in Val Mengasca e si sono trovati bloccati nei pressi di un precipizio sopra ad un torrente.
 
Hanno quindi chiesto aiuto ai carabinieri e il 118 ha girato la chiamata ai tecnici del Soccorso alpino della VII Delegazione di Valtellina - Valchiavenna del Cnsas (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico). Tredici operatori, insieme con tre agenti del soccorso alpino della Guardia di Finanza sono usciti in loro soccorso; li hanno raggiunti in poco tempo e riaccompagnati a valle sani e salvi. L'intervento è cominciato alle 16:30 e si è concluso verso le 18:00.

La raccomandazione degli esperti è quella di valutare sempre con la massima attenzione, prima di partire, l'itinerario che si vuole affrontare e assicurarsi di avere con sé l'equipaggiamento adatto, a partire dall'abbigliamento e soprattutto dalle calzature. Se necessario, è consigliabile rivolgersi ai professionisti della montagna oppure informarsi presso le Stazioni locali del Soccorso alpino, che possono dare indicazioni utili per salire in quota in tutta sicurezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento