Lunedì, 14 Giugno 2021
Valchiavenna

Il cameriere accusato di violenza sessuale rimane in cella

Il cameriere di 25 anni accusato di violenza sessuale nei confronti di una donna della Valchiavenna, rimane in carcere.

L'uomo si è avvalso della facoltà di non rispondere e non si è mostrato collaborativo, la versione fornita ai carabinieri non sembra credibile e servono ulteriori indagini per capire cosa sia realmente accaduto quella sera.

Per questo motivo il giudice ha deciso di convalidare il fermo e trattenere l'uomo in cella tanto più che il contratto a tempo determinato come cameriere sta per scadere e c'è il pericolo di fuga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cameriere accusato di violenza sessuale rimane in cella

LeccoToday è in caricamento