ValtellinaToday

Museo archeologico della Valchiavenna, Martocchi: "La città e la valle non meritano di perdere altro tempo"

L'Assessore alla cultura chiavennasca richiama la Comunità montana: "Silenzio da parte del direttivo ci preoccupa"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

L'apertura del Museo Archeologico della Valchiavenna rappresenta un'importante opportunità per la città di Chiavenna e per la valle intera. A distanza di un anno dall'insediamento del nuovo direttivo di Comunità Montana non abbiamo nessuna notizia in merito alla ormai pronta operatività. 

Sappiamo del grande lavoro svolto da parte degli uffici ed in particolare dal Direttore, dottor Alberto Dolci, ma questo silenzio da parte del direttivo ci preoccupa.

Il museo archeologico é un'opportunità che non possiamo perdere. Occorre procedere rapidamente. Per questo abbiamo chiesto al direttivo della comunità montana di informarci in merito alle intenzioni ed alle tempistiche di apertura di questa importante realtà augurandoci in una risposta tempestiva insieme a fatti concreti.

La città di Chiavenna, la sua storia, insieme alla valle non meritano di perdere altro tempo.

Lorenza Martocchi - Assessore alla cultura del Comune di Chiavenna

I più letti
Torna su
LeccoToday è in caricamento