rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Valchiavenna

Novate Mezzola: l'area ex Falck torna ad uso industriale

Il Consiglio provinciale ha approvato la delibera di variante al Ptcp

Il Consiglio provinciale ha approvato, martedì 15 dicembre, la delibera di variante al Ptcp, Piano territoriale di coordinamento provinciale, e quindi la proposta volta alla riqualificazione urbana e sviluppo dell'area ex Falck di Novate Mezzola. Al voto un solo astenuto, Franco Spada.

Torna quindi un nuovo insediamento produttivo nella zona, come noto, contaminata da alcune sostanze particolarmente pericolose, soprattutto cromo esavalente, e fino a poco tempo fa destinata a verde.

La scelta è stata contestata da più parti, come anche dal Comitato salute valli e lago e dal Movimento 5 Stelle di Valtellina e Valchiavenna, e solo sabato scorso oltre 150 cittadini avevano ancora espresso, durante una manifestazione a Novate, il proprio parere contrario al progetto e favorevole invece ad una bonifica dell'area inquinata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novate Mezzola: l'area ex Falck torna ad uso industriale

LeccoToday è in caricamento