menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescatore annega nel Mera

L'uomo è scivolato su dei sassi ed è stato portato via dalla corrente

Un uomo di 59 anni G. B., residente a Imbersago (LC) ma originario di Vimercate (MB) è morto sabato nel fiume Mera in Valchiavenna.

L'uomo stava pescando insieme ad un amico quando è scivolato su alcuni sassi ed è stato trascinato via dalla corrente. L'amico ha chiamato subito i soccorsi e sono iniziate le ricerche. Verso le 15 gli uomini dei vigili del fuoco a bordo dell'elicottero del 118 hanno individuato il corpo del 59enne nella frazione San Pietro di Samolaco.

La salma è stata recuperata e trasferita nella camera mortuaria dell'ospedale di Chiavenna a disposizione della magistratura. Sul caso stanno indagando i carabinieri di Chiavenna.

I pescatori della Valchiavenna hanno deciso di mettere una targa e dedicare all'uomo la zona di pesca di Samolaco, luogo della tragedia.

La salma dell'uomo rientrerà oggi in paese.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento