rotate-mobile
Domenica, 29 Gennaio 2023
Valchiavenna

Tragedia a Samolaco, l'ex Sindaco muore dopo aver mangiato formaggio

Finito in ospedale per un'intossicazione, per lui non c'è stato nulla da fare

Sarebbe stata un'intossicazione alimentare a rivelarsi fatale per Giacomo Del Giorgio, 77 anni, ex Sindaco di Samolaco, deceduto all'ospedale di Sondrio dopo essere arrivato al nosocomio con moglie e figlio per una sospetta intossicazione.

L'uomo è stato portato al Pronto soccorso di Chiavenna la sera di lunedì 14 settembre, stando a quanto riporta La Provincia di Sondrio, in preda a dolori che il personale del presidio chiavennasco ha riconosciuto come sintomi di un'intossicazione alimentare: il trasferimento all'ospedale del capoluogo è scattato immediatamente, ma per l'uomo non c'è stato nulla da fare. La moglie e il figlio dell'ex Sindaco, entrambi con gli stessi malori, non hanno riportato gravi conseguenze e ora stanno meglio.

Sulla vicenda sono state immediatamente avviate le indagini dalla Questura di Sondrio: la Procura ha aperto un'inchiesta, mentre gli specialisti di igiene dell'Asl, nell'attesa dei risultati delle analisi sul sangue di Del Giorgio, si sono recati a casa della famiglia per analizzare gli alimenti, alla ricerca di indizi utili a capire cosa sia successo.

Gli occhi sarebbero puntati, per ora, su una forma di formaggio acquistata tempo fa in una fattoria della valle del Mera e messa a stagionare nella cantina di casa, stando a quanto testimoniato dal figlio dei Del Giorgio e ripreso dal quotidiano Il Giorno, formaggio che, appunto, la famiglia ha assaggiato per la prima volta lunedì sera. Nel frattempo, il magistrato ha disposto l'autopsia sul corpo dell'ex Sindaco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Samolaco, l'ex Sindaco muore dopo aver mangiato formaggio

LeccoToday è in caricamento