menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Samolaco, "fungiatt" 64enne morto nei boschi di Paiedo

Il corpo è stato recuperato dagli uomini del Soccorso Alpino

Un cercatore di funghi di Samolaco di 64 anni ha perso la vita oggi, domenica 13 settembre 2015, in località Paiedo - San Busina. Stava percorrendo un traverso lungo la destra orografica del la Valle del Mera, quando è scivolato lungo un versante ripido, per un'ottantina di metri, finendo nella valle. Le ferite riportate hanno provocato la morte. I tecnici del Soccorso alpino della Stazione di Chiavenna del CNSAS (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) lo hanno raggiunto e recuperato poco fa; l'operazione si sta svolgendo in notturna e sotto la pioggia.

In questo momento stanno trasportando il corpo con la barella portantina; l'intervento dovrebbe concludersi entro un paio d'ore circa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento