menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Immagine di repertorio)

(Immagine di repertorio)

Val Bodengo, escursionista si infortuna lungo il sentiero

Necessario l'intervento del soccorso alpino per recuperare la donna

Recuperata in poche ore una ragazza svizzera, infortunatasi lungo la Bodengo 2 in Valchiavenna, nel territorio del comune di Gordona.

I tecnici della VII Delegazione Valtellina - Valchiavenna del CNSAS Lombardo (Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico) sono stati allertati verso le 11 di ieri, domenica 10 luglio 2016.

La giovane, 30enne, era con i familiari quando - per una distrazione - ha riportato una botta a un piede e non riusciva più a camminare a proseguire da sola.

È stato quindi dato l’allarme e il Soccorso alpino ha organizzato le squadre e raggiunto il gruppo di escursionisti; quindici i tecnici impegnati.

La persona è stata messa in sicurezza e portata fino all’ambulanza, per il successivo trasporto in ospedale.

L’intervento è terminato poco dopo le 15:00.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento