rotate-mobile
Valchiavenna

Tracciolino chiuso, la Comunità montana: "Denunce a chi trasgredisce"

La decisione arriva dopo le foto di ciclisti sul sentiero apparse sui social network

Denunce in arrivo per i ciclisti che, nelle ultime settimane, sono saliti per il sentiero del Tracciolino ignorando il fatto che al momento il percorso sia chiuso al pubblico.

L'itinerario, che in questo periodo è chiuso al pubblico per manutenzione da parte della Comunità montana della Valchiavenna, è infatti vietato agli escursionisti: nonostante i segnali evidenti che indicano il cantiere e il divieto di avvicinarsi, negli ultimi giorni sono comparse sui social network alcune foto che ritraevano dei ciclisti in escursione sul sentiero ghiacciato.

Non è bastato l'appello lanciato dal Soccorso alpino chiavennasco qualche settimana fa, dopo il salvataggio di un ciclista scivolato dal sentiero e finito sull'orlo di un precipizio: per questa ragione la Comunità montana ha sta valutando il "giro di vite" nei confronti dei trasgressori, fino a che non termineranno i lavori lungo l'itinerario.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tracciolino chiuso, la Comunità montana: "Denunce a chi trasgredisce"

LeccoToday è in caricamento