ValtellinaToday

Calcio a 5: dopo un anno di Purgatorio Valmalenco torna in serie C

Con 22 vittorie e 2 pareggi su 24 partite si aggiudica con 2 turni d'anticipo il campionato

Grandi festeggiamenti a Caspoggio dopo l'incontro di calcio a 5 contro la Futura Morbegno, vinto per 7 a 3 e che ha segnato il ritorno della Valmalenco in serie C1 dopo un anno di retrocessione.

Euforici i giocatori che a fine incontro hanno indossato la maglietta con la scritta "RieccoC1" e felicissimi i tifosi che hanno festeggiato calorosamente la squadra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La promozione è stata raggiunta ma rimangono le ultime 2 partite, l'obiettivo è quello di finire il campionato imbattuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Coronavirus, il punto: oltre cento tamponi positivi, nel Lecchese superata quota quattromila. "Manzoni": tre posti liberi nei reparti

  • Postavano sui social video girati a Lecco con pistole e maceti, blitz della Polizia contro la "Baby Gang"

  • Coronavirus, il punto: oggi 96 nuovi casi nel Lecchese, oltre 35.000 tamponi in Lombardia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento