menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valmalenco, minaccia il padre con un coltello: arrestato

Grave episodio ieri pomeriggio, lunedì 28 luglio, a Chiesa Valmalenco nella frazione di S. Giuseppe.

A.M. un cuoco di 37 anni incensurato, durante una lite scoppiata sembra per futili motivi, ha minacciato di morte il padre con un coltello da cucina dopo averlo aggredito a calci e pugni.

Il padre è riuscito a chiamare il 112 mentre il figlio fuggiva in auto per barricarsi all'interno del ristorante di famiglia.

I carabinieri del nucleo operativo radiomobile di Sondrio con i colleghi di Chiesa sono riusciti ad entrare nel locale da un ingresso secondario ed hanno disarmato l'uomo che ancora brandiva il coltello.

Il 37enne è stato arrestato con le accuse di lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale, violenza e minacce ed è stato rinchiuso in una cella di sicurezza della caserma di Sondrio in attesa del processo con rito direttissimo.

Il padre è ricoverato nell'ospedale del capoluogo ed è stato giudicato guaribile in venti giorni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Priscilla cerca casa: «È dolcissima»

Attualità

I 10 luoghi simbolo di Lecco più amati dai visitatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento