menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valmalenco, ritornano Family Skipass e Dolce Sciare

Anche il 2015 vede nuovamente la Valmalenco “territorio amico della famiglia e dei giovani”: la Comunità Montana Valtellina di Sondrio in collaborazione con la Fab – Funivia al Bernina e il Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco reintroducono le iniziative “Family Skipass” e “Dolce Sciare”, pensate oltre che per avvicinare bambini e ragazzi alla pratica dello sci, anche per offrire una sensibile agevolazione economica alle famiglie locali.

Con “Family Skipass” anche nel 2015 i genitori potranno sciare insieme ai loro figli fino ai 16 anni di età abbattendo significativamente i costi. Già a partire dai primi giorni dell’anno, si è potuto richiedere la speciale tessera presso gli uffici del Consorzio Turistico Sondrio e Valmalenco, a Sondrio o a Chiesa; presentandola poi alle casse degli impianti FAB, per ogni genitore pagante lo skipass giornaliero si riceverà uno skipass gratuito per il figlio.

La tessera “Family Skipass” mantiene l’apprezzata formula dello scorso inverno, continuando anche a rivolgersi a tutte le famiglie residenti nella Provincia di Sondrio con un costo all’emissione pari a 10 euro.

Ritorna anche l'iniziativa infrasettimanale dedicata agli alunni delle scuole elementari e medie della Comunità Montana Valtellina di Sondrio e del comune di Sondrio in collaborazione con la Latteria Sociale di Chiuro. Da oggi, mercoledì 7 gennaio torna “Dolce sciare – Operazione latte e miele”. Ogni mercoledì, sino a fine stagione, con soli 5 euro i giovani studenti di questi istituti accompagnati da un adulto avranno diritto ad un pomeridiano per poter sciare sulle “nevi di casa” dell’Alpe Palù e poter gustare una calda merenda con prodotti salutari: il latte e il miele garantiti nella genuinità dall’APAS e dalla Latteria Sociale di Chiuro e da Colavev. 

Per gli adulti accompagnatori, la salita e discesa in funivia o lo skipass pomeridiano saranno scontati al 50% del prezzo di listino. Con queste iniziative la Comunità Montana Valtellina di Sondrio e gli Operatori turistici vogliono continuare ad essere vicini alle esigenze delle famiglie del territorio, offrendo loro l’opportunità di non rinunciare alle proprie attività preferite.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento