menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E' sparito il segnale del radiocollare di M25

Gli accertamenti del copro forestale dello Stato hanno confermato che è stato un orso a sbranare i 4 asini in val di Togno, il radiocollare ha confermato inoltre che M25 si trovava nella zona quando è avvenuta l'uccisione degli animali ma da quella senotte il segnale radio è stato perso.

Regione Lombardia - sostenitrice del progetto LIFE-ARCTOS a difesa dell'orso bruno - si è già attivata per mandare in Valmalenco le squadre specializzate per ripristinare la ricezione. La mancanza di segnale potrebbe essere dovuta a molti fattori come la perdita del collare, un malfunzionamento oppure lo spostamento del plantigrado in una zona non raggiungibile dalle onde radio. 

Ad oggi M25 non è assolutamente ritenuto un pericolo per l'essere umano, ha ucciso lontano da zone abitate e si è avventato su animali lasciati al pascolo, senza alcune protezione. L'orso ha ucciso per nutrirsi, per mangiare, per sopravvivere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento