Valmalenco

E' sparito il segnale del radiocollare di M25

Gli accertamenti del copro forestale dello Stato hanno confermato che è stato un orso a sbranare i 4 asini in val di Togno, il radiocollare ha confermato inoltre che M25 si trovava nella zona quando è avvenuta l'uccisione degli animali ma da quella senotte il segnale radio è stato perso.

Regione Lombardia - sostenitrice del progetto LIFE-ARCTOS a difesa dell'orso bruno - si è già attivata per mandare in Valmalenco le squadre specializzate per ripristinare la ricezione. La mancanza di segnale potrebbe essere dovuta a molti fattori come la perdita del collare, un malfunzionamento oppure lo spostamento del plantigrado in una zona non raggiungibile dalle onde radio. 

Ad oggi M25 non è assolutamente ritenuto un pericolo per l'essere umano, ha ucciso lontano da zone abitate e si è avventato su animali lasciati al pascolo, senza alcune protezione. L'orso ha ucciso per nutrirsi, per mangiare, per sopravvivere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' sparito il segnale del radiocollare di M25

LeccoToday è in caricamento