Manutenzione invernale piscina: come proteggerla

Vuoi sapere come prenderti cura della tua piscina in inverno? Ecco alcune operazioni di manutenzione che ti permetteranno di avere una piscina perfetta per l'estate

Avere una piscina nel proprio giardino di casa, è sicuramente un’esperienza piacevole e presenta i suoi vantaggi, soprattutto in estate. 

I problemi cominciano con l’arrivo dell’inverno, quando non è più possibile trascorrere giornate rilassanti a bordo piscina, ma è comunque doveroso eseguire una corretta manutenzione.

In inverno infatti, durante la notte, le temperature si abbassano fino a scendere sotto lo zero, e con temperature rigide bisogna prendere adeguate precauzioni per proteggere al meglio la piscina interrata durante il periodo invernale.

Come conservare l’acqua della piscina in inverno

Innanzitutto ricordiamo che la piscina interrata non dovrà mai essere svuotata completamente durante il periodo invernale, ma è opportuno svuotare l’acqua presente fino ad abbassarla poco sotto gli skimmer, per proteggere l’impianto di filtrazione dalle gelate notturne.

Mantenere l’acqua nella piscina è necessario per contrastare le pressioni del terreno che si produrrebbero in una piscina vuota. Inoltre l’acqua è un buon isolante termico, e i rivestimenti delle pareti e del fondo sono così protetti dai danni dovuti ai ripetuti cicli di gelo e disgelo che portano al distacco di alcune parti.

L’acqua della piscina deve comunque essere trattata per affrontare l’inverno già durante l’autunno, quando le temperature massime si aggirano intorno ai 15°C, periodo in cui deve essere eseguito un trattamento a base di cloro, per eliminare i batteri presenti ed evitare che prolifichino durante il periodo in cui la piscina non è utilizzata.

Dopo aver eliminato i batteri con il cloro, è importante abbassare il pH della piscina a valori compresi tra 7 e 7,4 con l’apposito riduttore di pH.

Quindi all’acqua della piscina andrà aggiunto lo svernante, che riduce la formazione di calcare e di alghe durante il periodo invernale. 

Coprire la piscina interrata

Per proteggere la piscina durante l'inverno, è consigliabile coprirla sia durante la stagione autunnale sia durante quella invernale. 

La copertura è molto importante per proteggere la piscina dalla sporcizia e dalle foglie portate dal vento, oltre che dalle piogge e dall’irraggiamento solare che favorisce la proliferazione di microorganismi. Unita al trattamento dell’acqua eseguito con gli svernanti, la copertura preserva la piscina rendendo più semplici le operazioni di riapertura.

Come coprire la piscina d’inverno?

Per coprire la piscina si possono utilizzare diverse soluzioni: telo di copertura, coperture a tapparella, o coperture basse telescopiche. 

Il telo di copertura è la soluzione più semplice. Può essere steso facilmente grazie alla presenza di binari di scorrimento, così da coprire rapidamente la piscina anche durante l’estate. La caratteristica dei teli di copertura per piscine è data dalla loro resistenza, fattore di sicurezza in caso di cadute accidentali delle persone sul telo.

Le coperture a tapparella sono costituite da doghe in pvc che, quando la piscina è in uso, sono avvolte intorno a un rullo, e al momento della copertura vengono srotolate sulla superficie dell’acqua manualmente o con un sistema automatico. La realizzazione in PVC evita la corrosione e sono realizzate in modo da resistere all’azione dei raggi ultravioletti e hanno una buona resistenza agli urti.

Le coperture basse telescopiche, infine, sono realizzazioni fisse o asportabili di alto effetto estetico, in grado di resistere a grandine e urti.

Per coprire la piscina, come abbiamo visto, ci sono diverse soluzioni che si adattano alle diverse esigenze, comunque è importante che siano impiegate per proteggere la piscina durante il periodo invernale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare il calcare dal bagno

  • Termosifoni: come pulirli e averli sempre funzionanti

  • Come proteggere le piante dal freddo

  • Come risparmiare sulle bollette in inverno: consigli utili

  • Scambio casa: cos'è e come funziona

  • Smart Home: guida all'illuminazione intelligente e connessa

Torna su
LeccoToday è in caricamento