Insulti, minacce e violenza, fino alle coltellate: attimi di follia a Pradello

Stando alle testimonianze di alcuni testimoni oculari, alla base delle coltellate inferte al 33enne ci sarebbero anche delle pesanti accuse verbali rivolte dal primo all'aggressore

La spiaggia di Pradello dove si è verificato il fattaccio (Foto weagoo.com)

Accuse, spintoni, minacce, fino al colpo con il taglierino. Emergono i dettagli dell'alterco che ha portato, nel pomeriggio di giovedì, all'accoltellamento di un 33enne all'interno dello spiazzo a lago di Pradello (a cavallo tra Lecco e Abbadia Lariana), sempre molto frequentato durante il periodo estivo e dove, in quel momento, si trovavano una cinquantina di persone. Stando quanto riferito da alcuni testimoni oculari, l'alterco sarebbe nato quando l'uomo accoltellato, che si trovava in compagnia di alcuni amici ed era forse in stato di ebbrezza alcolica, avrebbe aggredito verbalmente il "contendente", accusato di aver rivolto delle battute sgradevoli ad alcune ragazze nei giorni precedenti.

Durante la lite spunta un coltello: 33enne finisce in ospedale

Dalle parole alle coltellate

Dalle parole si è passati ai fatti quando il 33enne, superata la fase verbale, ha messo le mani addosso al 64enne, facendolo cadere dalla sdraio: a quel punto, quest'ultimo ha estratto dallo zaino un taglierino, con cui ha provocato una ferita, fortunatamente superficiale, al collo e all'addome dell'uomo, salvo darsi a una precipitosa fuga a bordo della sua autovettura. Intervenuti sul posto, gli agenti della Polizia di Stato e i carabinieri hanno raccolto la testimonianza e acqusito le immagini scattate dai presenti all'autovettura del fuggitivo.

Il ferito, residente in città, è stato soccorso dal personale della Croce rossa di Lecco, con l'appoggio di un'automedica inviata da Areu. Fortunatamente, nonostante il tipo di aggressione subita, le sue condizioni non sono preoccupanti: ferite alla parte alta del corpo, che ne hanno reso necessario il trasporto in ospedale, ma in codice verde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Addio cara mamma, sei stata una donna fortissima»

  • Usmate Velate, schianto tra due auto sulla Provinciale: morto un lecchese di 26 anni

  • I pendolari Trenord lanciano il loro "sciopero": «Un mese tutti senza biglietti e abbonamenti»

  • Lurago D'Erba: incidente mortale, muore una donna di Brivio

  • Nasce a Pescarenico il centro specialistico "Progetto futura infanzia"

  • Scatta l'allerta meteo: si abbassa la quota neve anche nel Lecchese

Torna su
LeccoToday è in caricamento