Deve entrare in carcere per droga: arrestato 33enne

Sull'uomo pendeva un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dal Tribunale di Lecco per di spaccio di sostanze stupefacenti: i poliziotti lo hanno sorpreso alla "Meridiana"

Foto di repertorio

Nella mattinata di lunedì 2 dicembre personale della Squadra Volanti della Questura di Lecco, durante un servizio di pattugliamento al centro commerciale "La Meridiana", ha sottoposto a controllo due soggetti stranieri che si aggiravano con atteggiamento sospetto.

Rientra in Italia nonostante decreto di espulsione: arrestata 22enne

A seguito degli accertamenti effettuati i poliziotti hanno scoperto che a carico di uno dei due soggetti, O.P., nigeriano, classe 1986, risultava essere pendente un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dal Tribunale di Lecco per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

L'uomo è stato dunque accompagnato negli uffici della Questura cittadina per essere arrestato e successivamente trasferito alla Casa Circondariale di Lecco a disposizione dell'autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 89 casi in Lombardia. Domenica si ferma tutto lo sport anche a Lecco

  • Coronavirus: scuole chiuse nel Lecchese, supermercati presi d'assalto. Al "Manzoni" il contagiato valtellinese

  • Coronavirus: 173 casi in Lombardia, sei decessi. Migliorano le condizioni del giovane al "Manzoni". Treni: -60%

  • Lecchese positivo al Covid-19: è un dipendente della Snam di San Donato

  • In arrivo ordinanza della Regione per chiudere le scuole in Lombardia

  • Coronavirus, nuovo bollettino: quattordici contagiati, MilanoToday intervista il paziente "zero"

Torna su
LeccoToday è in caricamento